5/24/2017

Teardrop; Lauren Kate

Titolo: Teardrop
Genere: Fantasy
Prezzo listino: €6,90
Autore: Lauren Kate
Casa Editrice: Rizzoli
Pagine: 446 pagine

Voto: 4/5⭐

Clicca qui per acquistarlo a prezzo scontato!
Il mondo di Eureka affonda all'improvviso quando un'onda anomala le porta via sua madre Diana. Il loro rapporto era speciale e ora che Diana non c'è più, Eureka vorrebbe solo scomparire per dimenticare. Fare breccia nel guscio in cui si chiude è sempre più difficile per chi le sta intorno. Proprio quando il dolore sembra diventare insopportabile, Eureka si accorge di non essere sola. Ander compare all'improvviso nella sua vita, ma è come se si conoscessero da sempre. Eureka sente che Ander profuma di oceano, un oceano nel quale vorrebbe perdersi, e i suoi occhi sono così azzurri e profondi da darle le vertigini. Ma non è facile fidarsi di lui: dopo il suo arrivo strane coincidenze portano a galla vecchie storie fantastiche e terribili, antiche leggende di mondi sommersi. Quando queste fiabe irrompono nella realtà mettendo in pericolo lei e i suoi cari, Eureka capisce di essere parte di un disegno più grande in cui le sue lacrime hanno un potere immenso ma ancora sconosciuto.


Senza la madre si sente persa e pensa che la sua vita non abbia un senso, gli unici a farla stare meglio sono i suoi due migliori amici, Cat e Brooks.
Brooks è l'unico che, oltre a Cat le starà vicino anche se verso la fine vedremo un cambiamento drastico in lui, il motivo lo scoprirete voi leggendo.
Le sensazioni della nostra Eureka sono descritte così bene che quando lei soffre il lettore soffre con lei.

Già da inizio libro possiamo conoscere Ander: un ragazzo misterioso che nel corso della storia ci sarà e non ci sarà. E fino alla fine non sapremmo mai tutto su di lui. Come sempre Lauren sa come tenerci sulle spine.
All'incontro tra i due, Eureka sentirà che c'è qualcosa di strano in lui, qualcosa che la spinge ad allontanarlo, le sembrerà di averlo già visto e più avanti verrà a scoprire che è stato lui a salvarla dall'incidente che le ha fatto perdere la madre.

Al momento della distribuzione dell'eredità lasciata dalla madre per i familiari a Eureka verranno consegnati tre strani oggetti: un libro scritto in una lingua sconosciuta, una pietra e un ciondolo che dovrebbe aprirsi ma non si apre. insieme a questi oggetti riceve anche una lettera scritta dalla madre in cui le dice di essere sempre forte nonostante tutto e all'uso della pietra.
Dal momento che riceve questi oggetti inizia a movimentarsi di più la trama.
Lei inizia a cercare risposte alle sue domande, cerca il significato di quegli oggetti misteriosi che le sono stati dati da parte della madre.
Si affida a una medium, Madame B. ( un personaggio eccentrico, strano, ma che si fa voler bene) per tradurre il libro. Scoprirà il potere nascosto delle sue lacrime e il perché lei non può piangere.
In questo libro viene raccontata la  leggenda di Atlandide in un modo così particolare e bello che vi farà immaginare l'accaduto.
Ovviamente non potevano mancare i colpi di scena. Nel corso della storia Eureka continuerà a subire la morte delle persone a cui si affeziona (chi sono queste persone lo scoprirete leggendo), cercherà di sopportare tutto fino al momento in cui scoppierà e piangerà.

Consigliato, anche se all'inizio sembrerà non capirsi granchè.. andando avanti troverete le risposte alle vostre domande.